Risorse Strutturali

L’Istituto “ SS. Sebastiano e Domenica “ è consapevole del fatto che le strutture fisiche in un contesto educativo svolgono una funzione strategica ai fini della qualità dell’offerta.

L’Istituto è dotato di idonee strutture per lo svolgimento dell’attività didattica, educativa, culturale e ludico-ricreativa.

Spazi interni ed esterni – Materiali

La Scuola dell’infanzia si sviluppa al piano terra, mentre la Scuola primaria occupa l’intero primo piano.

L’edificio scolastico è composto da diversi locali ,dei quali taluni di uso comune ai due gradi di scuola ,altri di uso esclusivo:

  • portineria;
  • salone di accoglienza;
  • segreteria;
  • direzione;
  • aula di informatica;
  • biblioteca;
  • palestra;
  • infermeria;
  • sala teatro munita di attrezzature adatte a realizzare rappresentazioni teatrali;
  • sala video munita di televisore, videoregistratore, proiettore per diapositive, lavagna luminosa;
  • due aule di Scuola dell’Infanzia;
  • cinque aule di Scuola primaria;
  • sala mensa;
  • dispensa;
  • bagni bambini e bambine(per entrambi i gradi di scuola);
  • cucina;
  • bagni personale;
  • antipalestra;
  • palestra attrezzata con quadri svedesi, campo da basket, pertiche (rigide e corde), assi di equilibrio, nonché piccoli attrezzi ginnici quali cerchi, moduli di equilibrio, palle.
  • campo esterno in erba sintetica

Utilizzo della struttura da parte di terzi

Il campo polifunzionale ed il giardino, bonificato di recente, con le relative strutture, vengono utilizzati in orario scolastico dagli/dalle alunni/e dell’Istituto,in orario extrascolastico dal Centro Sien per le attività sportive nonché da ragazzi/e del quartiere (di età compresa tra i 6 ed i 18 anni)sotto il controllo dell’Associazione Sportiva “San Giuseppe” .

A partire dal settembre 2000 il Centro SIEN e dal 2013 l’Associazione Musicando provvedono alla gestione di alcune attività sportive,musicali e parascolastiche nell’orario extra scolastico (dalle 14.30 alle 19.30) utilizzando gli spazi e le attrezzature della scuola.